1. Basilio’s Crazy Wedding Song – Sao Paulo Underground

Il Basilio in questione è Basilio Sulis, direttore del festival “Ai confini tra Sardegna e Jazz” che si tiene a Sant’Anna Arresi, località nella quale si è appunto sposato Rob Mazurek, leader dei Sao Paulo Underground.

2. In Quelle Sere d’Autunno – Paolo Fresu Quintet

Tratta dall’album Wanderlust, registrato nel palazzo dei Congressi di Liegi, sulle rive della Meuse, nel lontano 1997.

3. Smoking my Ganja – Capital Letters

“I’m wanted man, running way from the policemen” Questo classico UK reggae erano usi suonarlo dal vivo i Train To Roots e mentre i Capital Letters tornano a farsi sentire con un nuovo album, la band sarda invece perde pezzi importanti…

4. Butcher’s Bride – Calibro 35

La moglie del macellaio, una dei protagonisti del libro di Giorgio Scerbanenco “Traditori di Tutti” che dà il titolo al nuovo album dei Calibro 35. Milano Violenta.

5. Bristol Rock – Black Roots

Questo pezzo dei Black Roots capita ancora di sentirlo nei locali di Saint Paul’s, il quartiere giamaicano di Bristol dove la band si formò nel 1979

6. Muggles – Louis Armstrong

Muggles è il termine col quale Louis Armstrong definiva la marijuana, che fumava in abbondanza. Al piano uno dei giganti del jazz: Earl Hines.

8. Expensive Shit – Fela Kuti

Anche Fela Kuti era un consumatore d’erba, che dovette ingurgitare in grande quantità e poi espellere di nascosto, durante le notti di prigione, per sfuggire alle persecuzioni del regime nigeriano.

7. Seven Four – 74 Miles Away

“It is not without a healthy level of megalomania that these Brussels based musicians named themselves after one of the Cannonball Adderley Quintet’s hottest albums.” si legge nel sito della formazione belga. La composizione di Cannonball Adderley come fosse intepretata da un altro grande bruxellois: Marc Moulin.

8. Why are we sleeping? – Soft Machine

La canzone di Robert Wyatt e soci ha ispirato Oliver Assayas, che la inserisce nella colonna sonora del suo ultimo film “Qualcosa nell’aria”.

9. The Ghost of Tom Joad – Tom Waits

Tom Joad è il protagonista di “Furore”, il romanzo di John Steinbeck adattato per il grande schermo da John Ford nel 1940.

10. Killing an Arab – The Cure

Il primo singolo dei Cure viene ispirato dal romanzo di Albert Camus “Lo Straniero” ambientato in Algeria e messo in scena da Luchino Visconti. I protagonisti del film sono Marcello Mastroianni e Anna Karina.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...