C’è una canzone bellissima, che è stata scritta dagli Hot Chocolate e s’intitola Brother Louie. E’ un singolo del 1973.

La prima versione che ho sentito però è stata quella dei Matumbi di Dennis Bovell, del 1973, rintracciata in versione strumentale in un Best of del 1977, e in un box della Trojan records del 2005 dal titolo Soulful Reggae. Questa è la versione che preferisco.

Un’altra tra le numerose cover di Brother Louie (da non confondere con la Brother Louie dei Talking Heads) è stata fatta da Roy Ayers e si può trovare nell’album Virgo Red del 1973. E’ la più funky delle tre versioni proposte, e a giudicare da un’altra celebre cover fatta da Bon Jovi, credo che questo pezzo, immortale, possa essere declinato in parecchi modi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...