Anche nel cinema delle origini i soliti cittadini onesti e perbene oltre a evocare la censura (il celebre deputato Avellone si schierò contro il cinema tout court) si preoccuparono di destinare gli apparecchi fotografici a scopi tutt’altro che spettacolari. Ce lo racconta Gian Piero Brunetta nel suo “Storia del cinema Italiano – I. Il cinema muto 1895-1929” dove cita un articolo di C. Nasi apparso nella Gazzetta di Torino del 1896.
“Tra le tante applicazioni possibili, una mi viene in mente. Dotare di una macchinetta ad hoc i funzionari di P.S. destinati a presenziare, ad esempio, le fasi di certe dimostrazioni piazzaiole…
Per certe dimostrazioni in America hanno già adottato il sistema della pompa indraulica a getto persuasivo. Perchè non combinare insieme i due sistemi? La fotografia per reprimere e l’acqua per prevenire! L’ideale della tranquillità sociale”

Fa sorridere vedere come più di cento anni fa le geniali menti perverse di alcuni personaggi amanti della sedicente morale comune abbiano dato il la ai sistemi di repressione utilizzati tutt’ora dalla polizia di tutto il mondo.
Ma in epoca ante-guerra non mancavano le menti illuminate o i semplici cittadini che affidano le proprie opinioni a riviste specializzate. La Vita Cinematografica infatti oltre ad ospitare sulle proprie pagine il celebre intervento del già citato Avellone riporta nello stesso numero la curiosa opinione di un certo D. Borrelli sul vestito, assai stretto, che lo Stato aveva intenzione di far indossare alla nascente arte del cinema.
“la retorica da educanda ha fatto il suo bravo tempo… che la vita non è scuola e non è collegio e non è sempre una professione di austerità, di morigeratezza assoluta e inflessibile.”
In cent’anni il cinema si è evoluto, siamo addirittura arrivati al 3D. Che si possa evolvere anche l’umanità intera così velocemente?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...