“Ara chi?”
Si chiederebbe l’ignaro visitatore.

Roberto Oggiano

Annunci
Posted in Web

11 pensieri su “Mistero della fede

  1. Il sito che hai in esame tu è fatto dalla vecchia amministrazione e non è neanche legale, ignorantone che non sei altro. lo vedi che non fai altro che buttare merda senza documentarti? Il nuovo sito, a norma e basato sulle piattaforme che hai elencato tu è gia pronto, ed è stata questa amministrazione a far si che divenisse realtà. ignorante di una capra

  2. Meno male che c’è la nuovissima amministrazione che lavora per noi.
    Non ho mai visto un sito in costruzione così bello.

  3. Hai proprio ragione, è in costruzione ma è un sito istituzionale. Ma è possibile che tu abbia da criticare solo per il gusto di farlo? Ci vuole tempo per fare le cose. Hai criticato il sito e non è stato fatto da questa amministrazione, e allora per dare ragione alle tue accuse trovi delle scusanti. C’erano cose più importanti da fare, il sito non era la priorità, ma essendo comunque obbligatorio si è dato il mandato per farlo e piano piano diventerà realtà. Gli altri comuni che hai elencato hanno il sito da parecchio tempo, noi solo da 15 giorni.

  4. E questo sarebbe un sito? Per favore non siamo ridicoli. Coi miei post volevo solo sottolineare a beneficio dei cittadini/utenti in quali condizioni versano le architetture informatiche del nostro piccolo paesino che conta di mettersi a pari passo con gli altri. Era davvero esilarante la foto senza la testa e la scritta Ara, quasi volesse dire che uno vale l’altro. Che si sia perso il senso dell’umorismo??
    Mi dispiace ricordare ancora una volta che i consiglieri, gli assessori e il sindaco sono lì per lavorare per noi e per ascoltarci. Ho tutto il diritto di lamentarmi e di pretendere un sito decente nonostante gli insulti che qualcuno continua a riservarmi. Pretendo anche un linguaggio civile e spero davvero che chi si affanna su queste pagine alla ricerca di scusanti non appartenga all’amministrazione. Lo stato delle cose sfortunatamente parla per me: siamo nel 2010 e il comune di Viddalba non ha un sito istituzionale funzionante. Le conclusioni a voi mesdames et messiuers!

  5. Giusto per fare una riflessione, ma il sito segnalato http://78.110.185.34/viddalba/hh/index.php?jvs=0&acc=1&jvs=1&lang_eg=2 , era già attivo prima delle elezioni ed è stato predisposto dalla società Halley che si occupa dei servizi informatici del comune da anni.
    Per quanto riguarda l’incarico dato (?) per predisporre un’altro sito 22 legale “”, vorrei segnalare che la regione Sardegna ha da oltre un anno attivato il sito ufficiale per tutti e 377 comuni della Sardegna, raggiungibile attraverso il portale della regione andando su Comunas.
    E’ evidente che qualunque altro sito è sempre possibile attivarlo, ma si tratta evidentemente di un duplicato e di un’inutile spesa che qualcuno avrà pure autorizzato.

  6. Credo invece che il comune si debba dotare di un sito con un proprio dominio.
    L ‘indirizzo deve essere facile da raggiungere, deve essere aggiornabile dal personale amministrativo viddalbese (se anche il sito di comunas lo è si potrebbe ad esempio aggiornare il nome del sindaco), e deve essere sopratutto facile da raggiungere per i turisti che volendo passare qualche ora a Viddalba vorrebbero saperne di più.
    E i turisti ce li si aspetta a Viddalba dato il can can di edifici, abitazioni e complessi residenziali che si stanno costruendo.
    Il sito che rispondeva al dominio Viddalba.com non era poi così male. Aveva delle sezioni ben precise divise per argomento, aveva un forum e si certo, avrebbe potuto integrare le funzioni del sito comunas fornendo ai cittadini un’offerta si servizi più ampia. Peccato fosse ormai in stato di abbandono. Perchè durante le elezioni ad esempio le discussioni si sono spostate sul mio blog? Spero che alle prossime ci sia un forum adeguato su cui parlarne. Su un sito degno. Date un sguardo al sito del comune di Bortigiadas e fate un piccolo paragone.
    http://www.comune.bortigiadas.ot.it/index.php?option=com_content&task=view&id=574&Itemid=166
    Ah quanto è difficile ammettere che quei pastorazzi di Bortigiadas sappiano fare meglio di noi di Viddalba, da sempre culla delle civiltà!!!!

  7. non vi è dubbio che avere un sito con un proprio dominio sia il masimo, per i motivi che tu stesso hai espresso.
    Il punto è però che crearne di nuovi abbandonando i vecchi mi sembra comunque uno spreco se consideriamo che vi è quello predisposto dalla RAS che può essere implementato a piacimento.
    Anche perché così si avrebbe quello di Comunas, quello che divulga i documenti amministrativi, quello appena abbandonato ma tuttora in funzione e quello che la nuova amministrazionwe stà facendo predisporre.
    Tutto ciò ha un costo ed in periodi come questi mi sembra un pò troppo.

  8. Ma l’unico sito in funzione ora non è quello di comunas? Viddalba.com a me risulta inaccessibile con la dicitura “sito in costruzione”. Insomma ancora una volta i cittadini non hanno un’informazione pubblica adeguata. Per capire cosa succede “nei palazzi” si deve per forza avere una fonte in comune, e sperare che questa fonte sia più obiettiva possibile (possibilmente un parente stretto da ringraziare ampiamente alla successiva tornata elettorale). Un terno al lotto. Quindi continuo a sollecitare gli amministratori che si ammantano di un’ostentata parvenza di modernità: i cittadini di Viddalba hanno bisogno di un sito istituzionale tramite il quale si possano informare sui tanti temi che li riguardano. E’ impensabile affidarsi solo alle circolari affisse nelle piazze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...