Per quanto siamo (siate) annebbiati dai festeggiamenti, dalla sbronza elettorale e da questa gioia effimera, vi rammento che rimango cittadino di Viddalba a tutti gli effetti e come tale ho il diritto di criticare l’amministrazione comunale che decide anche per me e di tornare quando mi pare, o mi zi uleti puru bugà da casa? Se poi volete ridurre tutte le argomentazioni a un +224 come se fosse una partita di calcio fatelo pure.Il risultato è ineccepibile.  Le elezioni però passano e i conflitti di interesse rimangono, anzi aumentano. Mi dispiace solo che la breve parentesi dei giovani che si siano occupati di politica in questo breve periodo verrà chiusa. Ora che è stato eletto, il sindaco ci potrà spiegare se vorrà occuparsi del comune di Viddalba o della propria azienda. O di tutte e due. Mi spieghi se la mattina quando si alza si recherà in comune per essere a disposizione dei cittadini o se si recherà in cantiere a seguire i lavori. E’ o non è una domanda legittima? O pensiamo davvero che sia un supereroe e che abbia il dono dell’ubiquità? E l’opposizione invece? Sarà “pacata” come si è vantato di averla fatta il nostro attuale sindaco a suo tempo? Cosa ce ne facciamo noi cittadini di un’ opposizione pacata? Spero che questa dura lezione la impari la sinistra di Viddalba. Chissà se fra i consiglieri comunali di maggioranza e opposizione ce ne sarà uno che si prenderà la briga di spiegare pubblicamente e in maniera periodica su un sito o un blog cosa sta svolgendo l’amministrazione comunale mentre noi cittadini siamo impegnati a spassarcela. Siete lì per noi e non il contrario e di ciò siete responsabili.

Roberto Oggiano

Annunci

Un pensiero su “Dalla padella alla brace?

  1. A me sembra che le tue considerazioni siano importanti.
    Non perchè critiche nei confronti di Vito Ara, cui comunque và un augurio di buon lavoro anche se deve ancora dimostrare le proprie capacità.
    L’essere critico nei confronti di chi ci amministra è il sale della democrazia e non per questo si deve essere considerati a favore o contro.
    Quindi ben vengano i commenti e le critiche da parte di tutti, a favore o contro che siano.
    Bisogna però saperli accettare con altrettanto senso critico, facendone tesoro.
    Mi aspetto però non solo critiche ma sopratutto proposte vere, realmente propositive ed attuabili.
    Per quanto riguarda l’opposizione di cui io non farò parte, continueremo ad utilizzare il Blog http://a808925.wordpress.com/
    su cui poter confrontarsi sui temi che riguardano la nostra comunità e su cui pubblicheremo le nostre iniziative e le attività dell’amministrazione comunale.

    saluti

    Oggiano Francesco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...