Non me ne voglia Michele Serra se cerco di scimmiottare la Satira Preventiva che fa sull’ Espresso.

Ecco i programmi che attueranno le liste civiche candidate a Viddalba, a seconda dei vincitori:
Lista n°1
Se Tino Ara sarà ancora sindaco costruirà un campo da tennis dov’è c’è il vecchio ponte che collega Viddalba a Santa Maria Coghinas, un campo da tennis dove ora c’ è la palestra comunale, un campo da tennis a Giuncana e un campo da tennis al cimitero di San Leonardo. Non passa per un voto la mozione di costruire un campo da tennis dove ora c’è la sezione. Motivazione: “Basta con le palle”.
Il comune di Nicolosi fa causa protesta perchè di costruire campi da tennis dappertutto era nata lì da un personaggio chiamato “Spike palla”. Proteste anche dalla moglie del sindaco all’idea di costruire dei campi da tennis in camera da letto.
Lista n°2
L’obiettivo principale è cementare i campi da tennis costruiti in precedenza che prenderanno il nome di campi di cemento. Il cemento sarà poi il padrone incontrastato della toponomastica, il municipio si troverò in via Cemento, il comune cambierà il nome in Cemento e il ballo più in voga alla sagra del cemento sarà il ballo del mattone. I film proiettati al cine-forum saranno: La Casa 1, la Casa 2, La Casa 3, la Casa 4, Casa dolce casa e La casa dei sogni.
Tutti i candidati saranno costretti a ad aggiungere cemento tra il nome e il cognome. Proteste vibranti dalla sezione da tennis.
Frazioni
Si litiga su i nomi. Viddalba Cresce propone di chiamare Giuncana Campo da tennis mentre la lista Per Viddalba (tramutatasi in Per Cemento) propone di chiamarla Cemento 2. Proteste degli abitanti di Giuncana che insorgono col grido “Con la pioggia e con il vento nè tennisti, nè cemento”. Protestano pure i tedeschi giuncanesi, ma tanto nessuno li capisce.
Eolico
Sarà il futuro di Viddalba secondo le due liste. Tino Ara ha già dichiarato che costruirà un campo da tennis volante giustificando così le promesse campate in aria. Vito Ara alla parola eolico dopo aver dichiarato “e cos’è? robba chi si magna?” si riprende e si ricorda di esser stato anche lui un venditore di vento. Proteste dal comune di Nicolosi: “Il vento lo abbiamo inventato noi”.
Sociale
Si potranno ottenere sconti sulle bollette solo se si farà parte di alcuni circoli di èlite. Il Circolo del tennis che si riunisce alu Buttighinu e il Circolo del cemento con sede ali caldani. Qua oltre a ballare, cantare e grattarsi la schiena a vicenda con rastrelli blu cobalto o rosso fuoco si potranno ammirare i trofei di cittadini illustri  che ce l’hanno fatta, non come voi poveri pezzenti. Inoltre è possibile se si è estratti (la cosidetta estrazione sociale) sorseggiare un buon caffè con il sindaco quando non è troppo impegnato. Proteste dal comune di Nicolosi: “I cittadini illustri sono nati a Nicolosi”.

Roberto Oggiano

Annunci

8 pensieri su “Satira preventiva

  1. ma cosa simpatico… bisogna essere degni di scrivere la parola satira!!!!!
    sei ovvio, ovvio,ovvio…banale,ripetitivo… SDRAIATI SUL CAMPO DA TENNIS PRIMA CHE CI BUTTINO IL CEMENTO…

  2. La vuoi smettere di ricoprire di cacca la “tua” amministrazione ?! Stai bene attento perchè tutto ti si ripercuoterà contro! Ti ritroverai solo contro il mondo e diventerai così scomodo al resto del mondo che il mondo arriverà a corromperti e tu ti farai corrompere e accetterai CASE, con annessi CAMPI DA TENNIS ( Di pietro insegna), in cambio del silenzio e ci sarà un nuovo Roberto Oggiano pronto a sparare a zero su di te! Pentiti finchè sei in tempo!
    Con affetto il tuo vecchio coinquilino turritano

  3. Vittorio Ara Scrive:

    “qualche volta riesci ad essere simpatico
    saluti”

    Rispondo tramite le parole di Alessandro Robecchi che di satira se ne intende:
    “Il satirizzato che apprezza la satira e la benedice con il ghigno della condiscendenza è un cosa schifosa”

  4. Caro Roby, non era solo satira preventiva la tua……………qualcosa in questi giorni mi sembra darti ragione visto lo stato del campo sportivo………..si stanno preparando ad una grossa colata di cemento? ma prima visto che ci sono….. è bene sfruttare il suolo con una cava di sabbia (chissà se legale?) per procurare al Sig. sindaco il materiale per il suo nuovo cantiere (o nuova colata di cemento) a lu razzoni ……..ma magari la sabbia è un regalo, visto che a fare quello scempio è un suo amico……chissà……….. la cosa è curiosa però………………

  5. non è che si capisca granchè da questo suo commento. comunque le faccio sapere che il blog ha una decina di contatti al giorno quindi non è che smuova più di tanto l’opinione pubblica viddalbese…e anche io d’altronde, essendo lontano e impegnato nei miei affari non me ne sto occupando più di tanto di ciò che succede a Viddalba (ho molta fiducia nell’opposizione…).
    cmq se vuole scrivermi in privato per farmene sapere di più ha il mio indirizzo.
    grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...