Noto con piacere che la lista di Vito Ara ha capito come utilizzare (o non utilizzare) facebook e internet per fare campagna elettorale. Forse hanno pensato ad Obama che anche grazie a Facebook ha vinto le elezioni negli Stati Uniti.
Lo snobbare la rete per informare i cittadini e gli elettori è tipico della destra nazionale, come è tipico il conflitto di interessi sul quale ahimè nessuno insiste abbastanza. Nè a livello nazionale, nè a livello locale. Concordo sul fatto che nella cosidetta democrazia il cambiamento e l’alternarsi dell’amministrazione del paese sia salutare e funzionale. Ma ciò può avvenire quando più o meno si è d’accordo su determinati valori che non dovrebbero essere nè di destra nè di sinistra. In primis l’ambiente in cui viviamo.
Non capisco quindi questo atteggiamento di stizza, di incuranza, e di autocensura degli esponenti della lista Per Viddalba. Perchè si ostinano a non usare internet per veicolare le proprie idee e i propri programmi? Forse a Viddalba non esistono i cittadini che per mancanza di tempo, o di conoscenze personali utilizzano questo importante strumento per informarsi? O deve essere sempre un “dizi chi” ? Fatevi avanti, non siate timidi. Che strano concetto di campagna elettorale avete.
Intanto quelli di Viddalba Cresce, vecchie volpi, hanno colto l’occasione ed ecco qua il blog col programma elettorale.
Possiamo quindi ora discuterne pubblicamente e sopratutto porre delle domande a chi si propone di effettuarlo.
Non è forse questa la trasparenza?
Innanzitutto una prima critica da rivolgere, importante, a chi cura il blog di Viddalba Cresce riguarda la forma: è così difficile creare un blog che sia leggibile e funzionale all’utente?
E che strano indirizzo http://a808925.wordpress.com/ , non potevate chiamarlo viddalbacresce.wordpress.com?
Questo da la misura di quanto si sappiano utilizzare le tecnologie. E vorreste creare un museo multimediale?
Ora passiamo ai contenuti.
Ad esempio si legge:
Il nostro comune offre molte opportunità di aggregazione e di associazionismo, che vanno sostenute e, ove possibile, ampliate. Esiste peraltro una consistente fetta di adolescenti non attivamente impegnati nell’esistente: attorno ad essi saranno pensate ed attuate nuove opportunità e nuovi spazi di integrazione.
Ebbene, quali sono le opportunità? Fatemi degli esempi concreti, zittitemi.
Ancora:
Promuoveremo bandi o borse di studio per incentivare i ragazzi in età scolare;
Abà vi ni seti ammintati? Eppure siete voi che amministrate da 35 anni. Sappiamo bene quale sia la situazione scolare a Viddalba, non sarebbe meglio avere meno manovali e più dottori? Questa è una battaglia culturale alla quale nè gli amministratori nè i cittadini si devono sottrarre.
Riguardo le politiche sociali:
Adeguata attenzione sarà rivolta anche ai giovani, con la promozione di varie iniziative, rivolte in particolare al tema della legalità, alla solidarietà sociale e all’immigrazione, con il coinvolgimento sociale di tutti i residenti sul territorio e ricercando quelle delle associazioni che operano anche su questi temi.
Quali sono queste iniziative? Avete delle idee?
E ora la categoria alla quale appartengo:
La Radio dei Giovani: realizzeremo una radio web nei locali del Centro Informa Giovani, quale valido strumento di comunicazione per il mondo giovanile e per le attività istituzionali dell’Amministrazione.
Chi? Come? Quando? Sfrutterete i concittadini che hanno studiato Scienze della comunicazione e non vedono l’ora di mettere le proprie competenze a disposizione?
Creazione della Cittadella dello sport e della musica: valorizzeremo gli impianti sportivi esistenti, per potenziarne la fruibilità anche da parte degli sportivi non aderenti ad Associazioni, miglioreremo le eventuali carenze edilizie e gestionali, nel contempo, promuoveremo l’utilizzazione degli spazi della cittadella anche per la realizzazione di eventi musicali;
Sappiamo bene quanto per la musica si faccia poco a Viddalba e l’unica occasione di sentire della musica dal vivo sia alla festa patronale. Si potrebbe d’estate organizzare qualche concerto degno di nota. Vogliamo attirare il turismo? Vogliamo far conoscere il paese? Liberiamoci dagli artisti della televisione. Cerchiamo qualcosa di diverso. Ci sono alcuni paesini sperduti del centro Sardegna che in questo senso si muovono e coinvolgono i giovani. E che dire di Vinicio Capossela a Bortigiadas l’anno scorso? D’estate a Viddalba non c’è nulla da fare la sera, e sfido chiunque a dirmi il contrario. Ora, se non vogliamo l’invasione dei turisti per vivere in tranquillità potrei essere d’accordo, ma se davvero si vuole investire in turismo o si vuole dare qualcosa ai giovani, le sagre mi sembrano abbastanza retrò. Passiamo tutta l’estate ad aspettare la festa della birra per divertirci un pò, per il resto ci tocca andare a Costa Paradiso, in discoteca, a spendere chissà quanto. E’ questa la socialità che abbiamo in mente per i giovani?
Riguardo l’urbanistica si dice:
Va valorizzato il centro storico in quanto tale, mantenendo colori, luci ed ombre di un paese pedemontano con una vocazione turistico- residenziale a misura d’uomo, senza stravolgimenti architettonici.
E le belle casettine appena costruite a Giuncana? Non sono un esempio, lampante, di stravolgimento architettonico? Non è questa, speculazione edilizia? Chi l’ha autorizzata?
E quel grande edificio sopra le terme costruito da quanti anni? 4? 5? A chi o cosa serve? E’ così che si intende valorizzare l’ambiente?
“Viviamo le frazioni”: metteremo al centro delle politiche comunali le Frazioni di Viddalba, valorizzandole come prima fonte di aggregazione per la popolazione residente, tramite la creazione di aree destinate a verde pubblico, aree-giochi per bambini, percorsi pedonali protetti, adeguata illuminazione;
Vi invito a salire a fare un giro a Giuncana per vedere in quale stato versa il campo di bocce.
O mettervi nei panni del postino visto che Giuncana è tutta una via. E’ possibile che le lettere di mio padre le debba leggere il mio amico Giovanni e viceversa?
Creeremo delle Aree Belvedere: in particolare, creeremo per i turisti delle aree di sosta attrezzate nelle frazioni, dove si potrà sostare per godere delle bellezze paesaggistiche del nostro territorio;
Le aree belvedere a Giuncana mi sa che sono di proprietà privata.

In tutto questo non una parola su come si intende sfruttare l’energia eolica a nostro favore. Bene. Bravi.

Ora invito i cittadini a essere meno compiacenti con le amministrazioni che seguiranno. Se vedete qualcosa che non va denunciatela. Se avete qualche idea proponetela. Io ho cercato di sottolineare le cose che non vanno dal mio punto di vista che è parziale. Ma voi che ci vivete? Non avete nessuna reprimenda da fare, che non sia mera campagna elettorale per lo schieramento opposto?

Roberto Oggiano

Annunci

18 pensieri su “Viddalba cresce?

  1. leggendo bene e con le dovute attenzioni (il programma) sembra proprio che quest’anno si sia ingaggiato uno psicologo di fama mondiale . Mi viene da ridere , come siamo ridotti….e c’è ancora gente che si fa prendere per i fondelli!!!!! CHE TRISTEZZA .

  2. Le riflessioni fatte a proposito del programma elettorale sono lecite ed hanno un pregio, sono frutto di una lettura critica ed attenta che si traducono in osservazioni, puntualizzazioni ecc.
    Ora chiaramente il programma detta le linee guida dell’azione amministrativa, ma questa può essere modificata, integrata, corretta proprio grazie alle segnalazioni, idee ed altro che via via arrivano all’amministrazione stessa.
    Se da una parte è vero che il paese viene amministrato da 35 anni con una certa continuità è altrettanto vero che ogni sindaco imprime una sua linea personale.
    Ritornando al programma ed alla lettura fatta da Roberto Oggiano, mi domando: quanti a Viddalba hanno fatto lo stesso non solo in rete ma nel classico formato cartaceo?
    La risposta come in tanti altri casi è desolante, ben poche persone lo leggono e ben poche seguono la vita amministrativa passate le elezioni.
    Questo dato di fatto può essere spiegato in vari modi, a mio avviso il principale è dovuto al crescente disinteresse dei giovani per la comunità e le osservazioni fatte mirano proprio a far nascere questi interessi o comunque a svilupparli.
    Credo poi che il metodo migliore sia quello di mettersi in gioco partecipandovi in prima persona, non importa da quale parte , ma fare in modo di dimostrare il valore delle proprie idee.
    Saluti
    Oggiano Francesco

  3. Vorrei cercare di abbozzare una replica ai commenti espressi da roberto relativamente al programma elettorale della lista “viddalba cresce”, non godendo di una pari proprietà di linguaggio cercherò di perlomeno di essere comunque il più chiaro possibile.
    Innanzitutto voglio chiederti come mai tu non sia riuscito a farti recapitare il programma elettorale della lista “per viddalba” vista la tua padronanza con i vari social network ed i vari contatti che penso tu abbia a Viddalba, posso anche capire che questo fantomatico programma non è molto divulgato dai loro stessi creatori, però…..?
    Ritornando al discorso della padronanza con le tecnologie, non credo che l’idea proposta circa la possibilità di poter realizzare un museo multimediale presupponga che l’amministrazione vanti al suo interno un esperto in tecnologie informatiche….. non credo che tu possa pensare (parafrasando un argomento a te caro) che un comune che si dota di pannelli fotovoltaici debba avere al suo interno un esperto in tali tecnologie o addirittura crearsi in proprio i pannelli in silicio, tali servizi vengono svolti da terze parti, l’amministrazione dà l’input poì ……..!
    Per quanto riguarda il discorso relativo agli eventi musicali concordo con te, ma bisogna capire che a Viddalba se tu ai giovani proponi un concerto rock in concomitanza con la finale del torneo di calcetto, il concerto fosse per i viddalbesi andrebbe a farsi friggere (scusa l’esempio ma….) purtoppo è una questione di mentalità che tu magari vivendo fuori riesci a superare ma per la maggior parte dei viddalbesi il solo vedere due cappelloni con una chitarra elettrica è una sconceria assoluta…..purtroppo i rock festival ce li dobbiamo dimenticare però se nel programma hanno preso in considerazione la questione, la critica a priori sembra fine a se stessa.
    Relativamente alle casettine della tua Giuncana, quella che tu stesso hai definito “speculazione edilizia” è un fatto sempre più imperante nella nostra zona e diciamocela tutta, la lista del mattone (come viene definita nei vari post di questo blog) non credo voglia fare harakiri impedendola, ma anzi vista la tendenza, la tua bella giuncana raddoppierà (almeno d’estate) il numero dei residenti unitamente, ovviamente a quello che li dovrà “contenere”, su chi costruirà i “contenitori” poi…………..!
    La struttura sopra le terme per sentito dire è una piscina coperta, se le terme tarderanno a partire nella vasca ci si potranno almeno allevare le anguille…..e tu mi oi dì chi l’anghidda arrustu no ti piazi?
    Mi dimentico della situazione scolastica, beh! che dire……….a viddalba si studia poco…..e chi studia? però la complessità di un tale problema non credo possa essere imputabile ad una qualsivoglia amministrazione locale il problema è imputabile a livelli più alti, ma tu questo lo sai benissimo e si poi calche dinà da lu comune arrea cosa fai zi lu jetti, sarani dinà “comunisti” ma li poi cambià o spindii undi ti piazi, tantu s’aspetti chi t’ajjutia la Gelmini tandu…………
    Ti anticipo un punto del programma della lista n. 2 “ogni soldo risparmiato è un soldo guadagnato” il chè è incoraggiante…….la restante parte del programma è scaricabile (a pagamento) dal sito http://www.twoisbetterthanone.com, scherzi a parte, spero tu possa aver modo di fare le tue considerazioni anche relativamente al programma elettorale della lista “x viddalba” si no cunsolati vijjulendi l’immaginetti…… tuttu li poi dì ma chi no siani beddi steddi

    P.S.: io sono di quelli che no si firmano poichè non credo nella necessità che proposte, critiche (se costruttive e mai offensive come purtroppo ho avuto modo di leggere in questo blog) ed idee debbano avere un nome, un indirizzo (politico o non) un colore , un peso o quant’altro, quindi rilassiamoci boys, riflettiamo e lasciamo perdere le cazzate scritte in precedenza.

  4. Two is better than one scrive:

    Innanzitutto voglio chiederti come mai tu non sia riuscito a farti recapitare il programma elettorale della lista “per viddalba” vista la tua padronanza con i vari social network ed i vari contatti che penso tu abbia a Viddalba, posso anche capire che questo fantomatico programma non è molto divulgato dai loro stessi creatori, però…..?
    Ritornando al discorso della padronanza con le tecnologie, non credo che l’idea proposta circa la possibilità di poter realizzare un museo multimediale presupponga che l’amministrazione vanti al suo interno un esperto in tecnologie informatiche….. non credo che tu possa pensare (parafrasando un argomento a te caro) che un comune che si dota di pannelli fotovoltaici debba avere al suo interno un esperto in tali tecnologie o addirittura crearsi in proprio i pannelli in silicio, tali servizi vengono svolti da terze parti, l’amministrazione dà l’input poì ……..!

    Appunto. Non son riuscito a farmi recapitare il programma perchè i miei contatti privati con persone di Viddalba sono più scarni di quanto si pensi, e non voglio arrivare al programma per vie private. Riflettevo appunto sul fatto che chi si propone ad amministrare, o chi amministra già, impedisce ai cittadini (consapevolmente o meno) di informarsi per bene. Riguardo alle tecnologie dico che le amministrazioni devono comunque essere competenti e vigilare, perchè si, affidiamo gli appalti a terzi, ma dobbiamo poi verificare che ciò che viene costruito sia funzionante e non abbia costi esorbitanti, quindi credo che se il livello qualitativo e di attenzione degli amministratori cresce abbiamo solo da guadagnare.

    Mentre Francesco Oggiano scrive:
    Ritornando al programma ed alla lettura fatta da Roberto Oggiano, mi domando: quanti a Viddalba hanno fatto lo stesso non solo in rete ma nel classico formato cartaceo?
    La risposta come in tanti altri casi è desolante, ben poche persone lo leggono e ben poche seguono la vita amministrativa passate le elezioni.
    Questo dato di fatto può essere spiegato in vari modi, a mio avviso il principale è dovuto al crescente disinteresse dei giovani per la comunità e le osservazioni fatte mirano proprio a far nascere questi interessi o comunque a svilupparli.
    Credo poi che il metodo migliore sia quello di mettersi in gioco partecipandovi in prima persona, non importa da quale parte , ma fare in modo di dimostrare il valore delle proprie idee.

    Alla prima domanda ho già risposto nelle mie considerazioni, ma a quanto pare anche l’altra lista si è adeguata e quando avrò tempo e modo e voglia me ne occuperò. Riguardo al fatto di mettersi in gioco, mi sembra che io lo stia facendo in prima persona. O devo per forza occupare qualche carica istituzionale per far crescere Viddalba? Voglio fare politica, non voglio fare il politico.

  5. E bravo roberto stai spronando i cittadini viddalbesi ad interessarsi del loro paese, quello che mi dispiace e che se ne ricordano solo ora che ci sono le elezioni dopo tutti zitti nessuno parla anzi e vietato parlare, meno sai di quello che accade nel comune e meno parli, come il governo nazionale e non solo, vedi provincia di sassari in questi 5 anni della giudici che nel libricino che stà arrivndo alle case come fà berlusconi dice di aver creato 150 posti di lavoro in provincia(falso lì ha divisi senza concorso e senza nessuna prova con gli altri politici della sua amministrazione,sono di sinistra).
    Per non parlare del nostro governo regionale, ci siamo dimenticati i 100mila posti di lavoro promessi da cappellacci? IO NO.
    Comunque ti posso fare tanti esempi ad iniziare dal paese dove vivo io chiaramonti dio ne scampi è una tristezza, per non parlare di Nulvi e Sedini sono tutte realtà che si accomunano al modo di fare politica italiano(UNO SCHIFO).
    e TARDI TI SALUTO

  6. Accipicchia!!!! La “lista del mattone” ha vinto “DInuovo” le elezioni!!!!! Che si fà ora????
    ops… ma io lo sapevo che il programma era stato copiato… e mi sà che come lo sapevo io, lo sapevano anche gli atri che sosterrano con il voto questo programma… dato che, oltre al comune di Nicolosi ,è un programma che calza a pennello anche per il “nostro Comune”… che importanza può mai avere da chi sia stato scritto (tutto il mondo è PAESE..), se aiuta a diventare migliori!!!! COPIAMO COPIAMO COPIAMO… SE AIUTA IL NOSTRO PAESE A CRESCERE!!!!!!!VIDDALBA CRESCE, VIDDALBA CRESCE!!!! Anche copiando!!!!!
    un’ altra cosa… avere la terza media, non credo sia qualcosa da criticare a nessuno… ma se non ricordo male, una critica simile è stata fatta proprio sulla vostra bacheca di fb (Vito Ara Sindaco) sollecitando “ROSA BLU” di studiare la grammatica ITALIANA!!!! Costringendola a giustificarsi (aggiungerei, molto umilmente) che aveva conseguito giusto LA TERZA MEDIA….(non cercate il commento, perchè è stato eliminato) e faccio presente che anche nella lista Viddalba Cresce, ci sono candidati che si affacciano, per la prima volta, al mondo politico e amministrativo, e che hanno subito calunnie e falsità, ma giustamente, hanno preferito tacere, perchè sono ben consapevoli che purtroppo , non si possono zittire tutte le (male) lingue di un paese…
    E mettiamolo pure in giornale, cosicchè tutti sappiano che la lista Viddalba Cresce ha copiato il programma elettorale…. ma tutti chi?????
    A Viddalba, già lo sanno tutti….
    Forse avete sbagliato elezioni…. avete mai pensato (…O CREDUTO) di essere candidati per le provinciali??????
    Comunque, Tanti Auguroni per aver vinto ancora una volta le elezioni… se continuate così, pareggiate di sicuro la quntità dei mandati, con “la sezione”, prima del 30 maggio…
    No vi brieti no vi brieti no vi brieti…. non conviene a nessuno!!!!!!
    RIBADISCO:
    COPIAMO,
    COPIAMO,
    COPIAMO!!!!!
    E intanto ….
    VIDDALBA CRESCE!!!!!

  7. UN’ASINU OUNIMMU E CU UN ASINU INZIMMU… E’ LA VERITA’, CHE DANNO E’ COPIARE UN PROGRAMMA ELETTORALE? CHE DANNO E’ NON DEDICARE DEL TEMPO AGLI ELETTORI PER LA STESURA DI UN PROGRAMMA? CHE DANNO E’ PRENDERE IN GIRO LA POPOLAZIONE? CHE DANNO E’ VANTARSI DI COPIARE E DI ESSERE QUINDI PRIVI DI IDEE? NON AVETE COPIATO UNA PARTE DEL PROGRAMMA, CHE POTREBBE ESSERE COMPRENSIBILE, AVETE COPIATO UN INTERO PROGRAMMA E DITE QUELLO CHE VOLETE MA AVETE FATTO LA FIGURA DEI RIDICOLI….

  8. E’ vero che copiare è una cosa ridicola!!!
    Ci terrei però a sottolineare che anche il nostro presidente della regione l’anno scorso si è presentato agli elettori con parte del programma spudoratamente copiato.
    Ed è stato eletto. E fra chi ha votato Cappellacci c’è qualche sostenitore e alcuni candidati della lista Per Viddalba. Come la mettiamo? Chizi zi manca puru lu caddettu.

  9. non possiamo arrampicarci sugli specchi…
    possiamo parlare di provinciali, di regionali o anche di politiche.
    ma la realtà dei fatti è che siamo caduti in basso, e che non abbiamo dedicato il tempo necessario al nostro vicino di case per adeguare un programma adatto alle sue esigenze…
    nicolosi è un paese di 7000 abitanti, con una presenza turistica più o meno 20 volte superiore la nostra; abbiamo necessità ben diverse dalle loro.
    come cittadino di viddalba, e come ELETTORE, mi sento un po’ deluso dal livello al quale siamo scesi.
    credo sia inutile presentare un programma elettorale solo per il linguaggio forbito con il quale è stato scritto.
    credo sia poco appagante credere in qualcosa che non ci appartiene.
    credo sia controproducente per il nostro paese adegursi ad un territorio tanto diverso dal nostro.
    e credo sia molto triste prendere in giro il cittadino di viddalba che vi ha dato fiducia per tutti questi anni.

  10. La cosa piu ridicola di tutte, googlate con “programma elettorale comune di”…..suspance….indovinate quale comune vi salta fuori per primo…come dite? Nicolosi?Indovinato!!!Ma..ma…!tra 727.000 pagine di programmi elettorali si è preso proprio la prima???A questo punto “la domanda nasce spontanea”,ma l intellighenzia di “Viddalba che NON cresce” ha ALMENO letto cosa è andata a copiare? Qui siamo alla farsa, altro che “fare mie le altre idee”…annuncio per Vito,ho almeno una 50ina di programmi interessanti,da Jesolo,Berna,Copenaghen e cosi via..la prossima volta chiedi al viddalbese che ti do il copy-right (vuol dire “copiare-giusto?)di un programma e ti risparmi un po di tempo!! W Viddalba!W la Xerox! (inventrice della fotocopiatrice!) :)))

  11. Il signor Pili ha però perso copiando. e comunque non è che solo perchè lo ha fatto Capellacci lo ha fatto allora è lecito. Io per esempio non l’ho votato ed uno dei motivi è stato che non ho creduto in lui, in quanto non ha pensato al bene della Sardegna ma ha creato un programma fasullo e quindi non applicabile. Non arrampicatevi sugli specchi. Lei Sig, Franscesco Oggiano chieda scusa a tutti gli elettori invece di continuare questa farsa, avete fatto una pessima figura ed è giusto che ammettiate l’errore

  12. adesso capisco………….e io che pensavo ad uno psicologo,che tonta, era un COPIA E INCOLLA .Se questo è il “valore delle PROPRIE IDEE” siamo a posto.

  13. copiamo copiamo copiamo….e poi..scoperti…che figura di merda…riguardo a capellacci…quello non mi piace…ma per pensare alla mia sardegna,devo partire dal basso…penso al mio paese…signor oggiano f…con questo programma siciliano,dovro cambiare il mio “essu gazzu” con il siciliano “minchia”…mettetelo nel programma.

  14. osservatore… perchè osservo dalla distanza un gruppo di persone accanirsi l’uno contro l’altro in cerca di possibili appigli con cui poter coprire di merda “l’altro schieramento”…

    A prescindere dal fatto poi, che chi aveva intenzione di votare la lista “VIDDALBA CRESCE” la voterà comunque… CON O SENZA IL PROGRAMMA COPIATO!!!

    tutti pretesti per infangare gli altri…

    Osservatore perchè pur essendo viddalbese ne sto fuori… mi limito a guardare… e rido… perchè fate solo ridere!!!

  15. EGREGIA TIRATA TOLTA,NON TE LA TIRARE TROPPO,LA TUA ARROGANZA, LA TUA PREPOTENZA E LA TUA VOGLIA DI RASSICURARE I VOSTRI ELETTORI PROCLAMANDOVI GIA’ VINCITORI E’ DOVUTA ALL’INSICUREZZA CHE AVETE.PAURA?????!!!!!!HAA…HAA…HAA…
    COMUNQUE MI FA PIACERE SAPERE CHE TRA DI VOI,NON TUTTO E’ COME VOLETE FAR APPARIRE,QUELLA SPIA E’ STATA VERAMENTE FATALE,SARA’ FORSE UN SEGNO DEL DESTINO,OPPURE QUALCUNO/A SI E’ ROTTO/A LE BALLE DELLE VOSTRE PROMESSE COPIATE?????
    COME DICONO I SICILIANI…SALUTIAMO VOSSIA E PER CONTINUARE IL TEMA DELLE VARIE TIRATE…
    TIRATA LATERALE DI SUPRA

  16. Tu parli di conflitto di interessi di Vito. Vero potrebbero esserci per come la pensi tu, ma ti assicuro non ne ha bisogno. Però non ho mai visto una riflessione su quelli dell’altro candidato a Sindaco, e non è che perchè uno non fà l’imprenditore non possa averne, ti basta vedere chi ci lavora in comune. Passiamo ad altro: mi ricordo una splendida frase di Vito, quando ero piccolo mentre i miei amici guardavano la partita in macchina, io giravo cu lu pistazzu in manu per venderlo, quando i miei amici guardavano la festa, io giravo sempre cu lu pistazzu in manu, poi ho deciso che non volevo fare quello da grande. Con impegno sacrifici e schiaffi in faccia, come quelli che gli riservi tu gratuitamente ce l’ha fatta. E’ diventato un imprenditore di successo, assieme al fratello, e questo senza aver ereditato nessuna ditta, nessuna azzienda. La Ara costruzioni nasce dal niente. Credo che Vito meriti le tue scuse, ma conoscendo te non arriveranno e conoscendo lui vive lo stesso. Pulisciti la bocca qualche volta, e pensa che mentre tu come me mi alzavo alle 8 e andavo a Tempio, lui si alzava alle 6 e andava a CARRARE CANTONI,…. Occhi roberto così non arrivi da nessuna parte. Sia chiaro niente di personale con Tino, che conosco benissimo e personalmente non ho niente da dire sulla sua persona

  17. La iritai eti fattu meda gosi!! Semmu illu 2012 l’uniga cosa fatta e la piazzetta undi ve la funtana…..No sogu cosa v’era altu in programma,pista ciclabile e alti cagati….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...